Carrello della spesa

0

Il tuo carrello è vuoto

Andare al negozio

Prolassi uterini e prolassi vaginali nei bovini

Di: :Ryan McBride 1 Commenti
Prolassi uterini e prolassi vaginali nei bovini

Un prolasso è lo scivolamento in avanti o verso il basso di una parte o di un organo del corpo.

Uterino e vaginale sono entrambi prolassi relativamente comuni che si verificano al momento del parto. Ecco una ripartizione su entrambi e su cosa significano per un produttore di carne bovina.

prolasso uterino

Prolasso uterino

Che cos'è:

  • Questa è un'emergenza veterinaria. Questo è quando una mucca continua a spingere dopo la nascita del vitello e spinge completamente fuori il suo utero.
  • La mucca deve essere trattenuta e il veterinario deve chiamare immediatamente, poiché il trauma del prolasso può portare alla morte della mucca.
  • Un tiro difficile, una mancanza di calcio o magnesio o proteine ​​o il parto su un pendio possono predisporre la mucca a un prolasso uterino.
  • Il tuo veterinario potrebbe consigliarti farmaci e protocolli minerali per aiutare a prevenire anche questo.

Prevenzione:

  • Metti la mucca in piedi il più presto possibile dopo il parto e assicurati che 'mamme' fino al vitello.
  • Se la mucca non è in grado di alzarsi, assicurati che sia seduta e che la sua estremità posteriore non sia più bassa della sua estremità anteriore. Mettila a suo agio con lenzuola asciutte. Se i nervi delle gambe sono stati danneggiati e la mucca è paralizzata, potrebbero volerci diversi giorni o addirittura settimane prima che si alzi. In questo caso, tienila pulita dietro e girala frequentemente per prevenire le "piaghe da decubito".
vacca prolasso uterino
Fonte dell'immagine

Come trovarlo:

  • Controlla il canale del parto della mucca dopo che il vitello è stato consegnato. Chiama immediatamente il veterinario se ci sono lacrime o sanguinamento eccessivo.
  • Dopo un parto difficile, controlla la presenza di lacrime nella vagina o nell'utero. Le lacrime nella vagina, a meno che non siano estese, non sono troppo gravi, ma le lacrime uterine richiedono cure veterinarie immediate. Questa è una situazione di emergenza e dovrebbe essere trattata il prima possibile.
  • Occasionalmente l'utero verrà espulso (prolasso uterino) con il vitello o subito dopo la sua nascita. Se ciò accade, non perdere tempo a chiamare un veterinario.

Effetti postumi:

  • Se la mucca sopravvive, può continuare ad avere molti più vitelli e raramente ripete il prolasso uterino. È improbabile che si ripresenti. Tuttavia, se non riescono a riprendersi e rimanere incinta, potrebbe indicare un danno o un'infezione uterina. Se questo è il caso, dovresti considerare di eliminarli. La prole femminile non è geneticamente predisposta ai prolassi.

Prolasso vaginale

Che cos'è: è simile a un prolasso uterino, ma con la cervice o la vagina. I prolassi vaginali si verificano in genere durante gli ultimi due o tre mesi prima del parto invece che dopo.

prolasso vaginale bovini

Fonte dell'immagine

Cause:

  • Genetica; A differenza dei prolassi uterini, questo è un tratto ereditario ed è probabile che si ripresenti ogni anno durante la gravidanza avanzata.
  • Condizionamento eccessivo della mucca: anche se può sembrare sensato condizionare eccessivamente la vacca prima del parto. Rende il tuo vitello più grande (specialmente se aumenti l'alimentazione nella tarda gestazione) e il canale del parto della tua mucca più piccolo a causa dei depositi di grasso nella zona pelvica.

Prevenzione:

Se hai un animale che ha avuto un prolasso vaginale, non dovrebbe essere tenuto nella mandria. Alla fine potresti perdere una mucca, un vitello o entrambi.

Qualsiasi prole femminile sopravvissuta sarebbe predisposta a questa condizione. Evita di allontanare giovenche sostitutive o tori da riproduzione da linee note che hanno subito prolassi vaginali.

Una cosa che puoi fare è non condizionare eccessivamente le tue mucche. Leggi il nostro post su come gestire le vacche grasse prima del partoper più.

categorie : Parto

Commenti ( 1 )

Rogers kirera
Sep 01, 2018

I have learned some thing new ,since my cow has exprieced such problem twice.

Lascia un commento