TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA
1.    Introduzione
1.1 Le condizioni e i termini generali di vendita di seguito specificati disciplinano unicamente il rapporto contrattuale fra l’Utente (di seguito l’Utente) e il commerciante Moocall Limited (in prosieguo l’Azienda) iscritto presso il registro delle imprese irlandesi con il numero 501223 (il “Contratto”).
1.2 Entrambe le parti accettano le presenti condizioni senza alcuna riserva. Le presenti condizioni generali di vendita sono le uniche applicabili e sostituiscono tutte le altre condizioni, salvo in presenza di previa ed esplicita deroga. L’Azienda ritiene che, con la conferma dell’ordine, l’Utente, una volta lette le condizioni generali di vendita della suddetta, le accetta senza alcuna riserva.
1.3 I presenti Termini e condizioni di vendita sono importanti per l’Utente e per l’Azienda, essendo stati pensati per tutelare i diritti dell’Utente, in quanto cliente prezioso, e quelli dell’Azienda in quanto tale, nonché per creare una buona intesa reciproca.
1.4 Il Contratto rappresenta l’intero accordo intervenuto fra le parti. L’Utente dà atto di non essersi basato su affermazioni, promesse, dichiarazioni o garanzie rese dall’Azienda o per suo conto, che non sono illustrate nel Contratto. 
1.5 Campioni, disegni, materiale descrittivo o pubblicitario rilasciato dall’Azienda, come pure descrizioni del Dispositivo (come definito in prosieguo) oppure illustrazioni o descrizioni dei servizi contenute nel sito web dell’azienda o nelle brochure sono pubblicati all’unico scopo di fornire un’idea di massima dei servizi e/o dei beni ivi descritti. Essi non formano parte del Contratto, né recano forza contrattuale.
2. Ordini
2.1 Sono previsti due metodi di trasmissione degli ordini:
2.1.1 tramite Internet, sul sito web dell’Azienda:  moocall.com, h24 e 7/7; oppure
2.1.2 per telefono, chiamando il numero 00-353-1-9696038, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00. 
3.    Informazioni sul dispositivo
3.1 Il dispositivo è un sensore che indica il momento del parto in una mucca gravida; esso è utilizzato per monitorarla e per inviare una notifica telefonica sincronizzata con il dispositivo nel momento in cui la mucca gravida entra in travaglio, (il “Dispositivo”).
3.2 Il Dispositivo viene fornito con un pacchetto di credito precaricato e può richiedere aggiornamenti software che saranno disponibili in modalità remota.
3.3 Il Dispositivo è corredato da un video didattico e da una brochure, scaricabili gratuitamente dal sito moocall.com.
3.4 Si osserva che il Dispositivo non assiste la mucca in travaglio, bensì invia una notifica telefonica nel momento in cui il travaglio sta per iniziare, ciò in base alla sincronizzazione del telefono con il Dispositivo effettuata secondo le istruzioni. Un utilizzo del Dispositivo diverso rispetto al video didattico e alla brochure può influire sul flusso sanguigno della coda della bovina e sulla salute di quest’ultima. 
3.5 L’Azienda non risponderà dell’uso improprio o inadeguato del Dispositivo e delle relative conseguenze.
3.6 Gli addetti all’assistenza clienti saranno lieti di rispondere ai dubbi dell’Utente dalle [9:00 alle 17:00, dal lunedì al venerdì:
3.6.1 telefonicamente: 00-353-1-9696038 (tariffa nazionale); oppure
3.6.2 via email: info@moocall.com
4.    Prezzi
4.1 I prezzi sul sito web dell’Azienda sono indicati in euro e si intendono comprensivi delle imposte, esclusi i costi di consegna o per l’assistenza. 
4.2 Il costo per l’assistenza è indicato all’Utente all’atto della scelta di uno o più Dispositivi ed è fatturato al termine dell’ordine, in aggiunta al prezzo di detti Dispositivi e dei relativi costi di consegna. I costi per l’assistenza decorrono dall’attivazione del Dispositivo da parte dell’Utente. Tali costi costituiscono un pagamento anticipato annuo e saranno fatturati successivamente su base annua. Il Dispositivo notificherà all’Utente la scadenza dell’abbonamento. Il pagamento della fattura emessa dall’Azienda è dovuto entro (30) giorni dalla data di quest’ultima. 
4.3 Gli eventuali costi per l’assistenza sono indicati all’Utente all’atto della scelta di uno o più Dispositivi e sono fatturati una volta ultimato l’ordine, in aggiunta al prezzo di detti Dispositivi e dei relativi costi di consegna.
4.4 L’Azienda si riserva il diritto di modificare i suoi prezzi e i costi dell’assistenza esterna in qualunque momento ma applicherà le tariffe vigenti indicate sul sito web alla data di trasmissione dell’ordine.
4.5 In presenza di un prezzo evidentemente errato sul sito (es. un prezzo chiaramente troppo basso) e per qualunque motivo (bug informatico, errore umano, tecnico, ecc.), l’ordine dell’Utente sarà annullato anche se inizialmente convalidato.
4.6 Tutti gli importi dovuti dal Cliente ai sensi del Contratto sono comprensivi della vigente aliquota dell’imposta sul valore aggiunto all’occorrenza applicabile (“IVA”) e l’Utente riceverà una valida fattura IVA, dovendo corrispondere all’Azienda gli ulteriori importi IVA addebitabili alla fornitura del Dispositivo e/o al servizio di assistenza contestualmente alla data di scadenza del pagamento per la fornitura del Dispositivo e/o del servizio di assistenza.
5.    Disponibilità
5.1 Si osserva che l’Azienda evaderà l’ordine secondo le disponibilità del magazzino. Qualora il Dispositivo risulti esaurito dopo la conferma dell’ordine, quest’ultimo sarà evaso quando il prodotto sarà nuovamente disponibile a magazzino; in alternativa l’Azienda restituirà il prezzo versato entro 60 giorni dalla data di pagamento. 
6.    Consegna
6.1 Il Dispositivo sarà consegnato in Irlanda. Qualora si desideri che il Dispositivo venga consegnato altrove, invitiamo a visitare il sito web dell’Azienda www.moocall.com.
6.2 Il Dispositivo sarà consegnato all’indirizzo indicato all’atto della trasmissione dell’ordine.
6.3 Proponiamo diversi tipi di consegna. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito web dell’Azienda.
6.4 Lotti persi: l’Azienda farà del suo meglio per rispettare i tempi di consegna indicati sul suo sito web. Nel caso in cui l’Utente non riceva l’ordine nei tempi indicati, sarà effettuata un’indagine presso il vettore e potrebbero trascorrere diversi giorni dal ricevimento del reclamo. In questo periodo non saranno effettuati alcun rimborso né alcuna nuova consegna. 
6.5 Al ricevimento dell’ordine, si consiglia di verificare che il Dispositivo corrisponda a quanto ordinato riportando, all’occorrenza, eventuali anomalie sulla nota di consegna sottoscrivendola. Fatte salve le vigenti garanzie previste dalla legge, si raccomanda di inviare al più presto gli eventuali dubbi su un Dispositivo malfunzionante alla data della consegna, via email oppure all’indirizzo sotto indicato: 
Indirizzo: Carraig House, 5-6 Brookfield Terrace, Blackrock, Co. Dublin, Ireland
Email:  info@moocall.com
7.    Pagamento sicuro
7.1 L’Azienda propone tre metodi di pagamento: 
7.1.1 carta di credito (carta di debito, Visa, Laser oppure MasterCard, 
7.1.2 bonifico bancario oppure
7.1.3 assegno
7.2 In caso di pagamento con carta di credito, l’addebito sul conto dell’Utente avrà luogo alla data di trasmissione dell’ordine. In assenza di liquidità, l’ordine non sarà considerato. In caso di pagamento online con carta di credito, sarà utilizzato il protocollo “Secure Socket Layer” (SSL), che fa in modo che le informazioni bancarie dell’utente vengano criptate quando si trovano in rete.
7.3 Per motivi di sicurezza, L’Azienda verifica tutti gli ordini pagati con carta di credito. Potranno essere richieste informazioni complementari per la convalida dell’acquisto. Pertanto, per evitare ritardi, all’atto della trasmissione dell’ordine inserire le seguenti informazioni: indirizzo email valido e numero di telefono fisso ove essere raggiungibili in qualsiasi momento della giornata.
7.4 Se si paga con bonifico bancario o assegno, il pagamento sarà elaborato al ricevimento e/o all’accettazione del bonifico da parte della banca dell’Azienda. Il Dispositivo sarà spedito una volta ricevuto il pagamento. L’elaborazione di pagamenti offline può richiedere diversi giorni.
8.    Diritto di recesso
8.1 l’Utente ha diritto all’annullamento di tutto o di parte dell’ordine entro 14 giorni di calendario. Tale periodo decorre dalla consegna dell’ordine o dalla consegna dell’ultimo pacco, qualora l’ordine sia consegnato in più pacchi.
8.2 Per esercitare il diritto di recesso, l’Utente deve comunicare all’Azienda la sua intenzione in tal senso entro il suddetto periodo di 14 giorni.
8.3 Si raccomanda vivamente di contattare l’Azienda via email o per telefono per comunicare la suddetta decisione.
8.4 L’Utente avrà quindi 14 giorni di calendario per restituire uno o più Dispositivi una volta comunicata all’Azienda la sua intenzione di esercitare il diritto di recesso.
8.5 Le spese per la restituzione sono a carico del Cliente.
8.6 Al ricevimento o a fronte di dimostrazione dell’avvenuta spedizione di uno o più Dispositivi, l’Azienda ne rimborserà il costo e le spese di spedizione originali con la medesima modalità di pagamento inizialmente impiegata. Si osservi che l’Azienda potrebbe applicare uno sconto sulla restituzione a motivo del deprezzamento del Dispositivo derivante dalla movimentazione per motivi diversi dalla dimostrazione della natura, delle caratteristiche e del relativo funzionamento.
9.    Resi
9.1 Attenersi alle istruzioni sui resi pubblicate sul sito web dell’Azienda per la restituzione di colli.
9.2 Si osservi che il Dispositivo o i Dispositivi vanno restituiti al seguente indirizzo:
Carraig House, 5-6 Brookfield Terrace, Blackrock, Co. Dublin, Ireland.
9.3 Si osservi che le spese di spedizione sono a carico del cliente salvo che il Dispositivo non sia conforme alla descrizione (il cliente risponde dei danni subiti nel corso della spedizione dei resi). 
Con riferimento alla garanzia di cui alla clausola n. 10, il cliente è tenuto a restituire il Dispositivo al seguente indirizzo: Carraig House, 5-6 Brookfield Terrace, Blackrock, Co. Dublin, Ireland. Non saranno accettati colli spediti al recapito della sede dell’Azienda. Si osservi che, in fase di riparazione, l’Azienda potrebbe dover cancellare dati salvati nella memoria del dispositivo dell’Utente o sul disco fisso per provvedere alla riparazione medesima. Si raccomanda, pertanto, di effettuare un backup di file importanti prima di spedire il Dispositivo in riparazione. L’Azienda non si assume la responsabilità per perdita di dati a causa della riparazione.
10.    Qualità della merce
10.1 L’Azienda garantisce che per un periodo di 12 mesi dalla relativa data di attivazione (il “Periodo di garanzia”) o per il Periodo di garanzia estesa (di seguito definito) se del caso, il Dispositivo:
10.1.1 è conforme alla sua descrizione sotto ogni profilo;
10.1.2 è libero da vizi materiali, di fabbricazione e di progettazione.
10.2 Subordinatamente al punto 10.1, qualora:
10.2.1 l’Utente comunichi per iscritto, nel corso del Periodo di garanzia o del Periodo di garanzia estesa (se del caso) ed entro un ragionevole lasso di tempo dalla scoperta, che il Dispositivo non è conforme a quanto di cui al punto 10.1, supra;
10.2.2 l’Azienda deve ragionevolmente essere in grado di esaminare il Dispositivo; e
10.2.3 l’Utente (se richiestogli dall’Azienda) restituirà il Dispositivo secondo quanto previsto alla clausola n. 9; l’Azienda, a sua discrezione, riparerà o sostituirà il Dispositivo difettoso o restituirà per intero il prezzo pagato.
10.3 L’Azienda non risponderà della non conformità del Dispositivo ai sensi del punto 10.1, qualora:
10.3.1 l’Utente continui a utilizzarlo dopo aver trasmesso la comunicazione secondo il punto 10.2;
10.3.2 il vizio si verifichi in quanto l’Utente non si è attenuto alle istruzioni scritte o verbali in merito a conservazione, installazione, messa in servizio, uso o manutenzione del Dispositivo;
10.3.3 l’Utente modifichi o ripari il Dispositivo senza la previa autorizzazione scritta dell’Azienda;
10.3.4 il vizio si verifichi in seguito all’usura, al danno doloso o colposo o a condizioni di lavoro anomale; oppure
10.3.5 il Dispositivo differisca dalla sua descrizione a causa di modifiche effettuate per garantirne la conformità con vigenti norme di legge o di regolamenti.
10.4 Salvo quanto previsto nella presente clausola 10, l’Azienda non risponderà nei confronti del Cliente della non conformità del Dispositivo rispetto alla garanzia di cui al punto 10.1.
10.5 I presenti termini e condizioni si applicano a Dispositivi riparati o sostituiti forniti dall’Azienda secondo quanto previsto al punto 10.2.
10.6 L’Utente può decidere di prolungare il Periodo di garanzia di ulteriori 12 mesi dalla scadenza del medesimo, comunicandolo all’Azienda entro 30 giorni prima della detta scadenza e versando l’importo di € 30 (il “Periodo di garanzia estesa”).
10.7 Per evitare l’insorgere di dubbi, i pezzi di ricambio non rientrano nella garanzia di cui alla presente clausola 10.
11.    Pezzi di ricambio
L’Azienda fornisce pezzi di ricambio per il Dispositivo, acquistabili separatamente e le cui informazioni sono disponibili sul suo sito web. I presenti Termini e condizioni si applicano ai pezzi di ricambio forniti dall’Azienda.
12.    Titolo e rischio
12.1 Il rischio del Dispositivo passa all’Utente una volta ultimata la consegna.
12.2 Il titolo del Dispositivo è trasferito all’Utente nel momento in cui l’Azienda ne riceve l’intero pagamento (in contanti o in liquidità disponibili) anche con riferimento ad altra merce fornita all’Utente e per cui il pagamento è scaduto, caso in cui il titolo del Dispositivo sarà trasferito a quest’ultimo alla data del pagamento di tutti gli importi.
13.    Limiti di responsabilità (SI PREGA DI PRESTARE PARTICOLARE ATTENZIONE A QUESTA CLAUSOLA)
13.1 I presenti Termini e condizioni non contengono alcun elemento limitativo o esclusivo della responsabilità dell’Azienda per:
13.1.1 morte o lesioni fisiche provocate da sua colpa o dei suoi dipendenti, agenti o subfornitori; oppure
13.1.2 frode o dichiarazione fraudolenta.
13.2 Secondo quanto previsto alla clausola 13.1:
13.2.1 l’Azienda non sarà in nessun caso responsabile nei confronti dell’Utente sotto il profilo contrattuale, per fatto illecito (colpa compresa), per violazione di obblighi previsti dalla legge o altrimenti, con riferimento a lucro cessante o ad altra perdita indiretta o conseguente derivante o connessa al Contratto; e
13.2.2 la responsabilità totale dell’Azienda rispetto a ogni altra perdita derivante dal Contratto o connessa a quest’ultimo sotto il profilo contrattuale, per fatto illecito (colpa compresa), per violazione di obblighi previsti dalla legge o altrimenti non supererà mai l’importo versato per il Dispositivo.
13.3 Nella massima misura consentita dalla legge, non si applicano al Contratto i termini impliciti della Sale of Goods Act, 1893 (legge sulla vendita di beni del 1893) e della Sale of Goods and Supply of Goods and Services Act, 1980 (legge sulla vendita di beni e fornitura di beni e servizi, del 1980). 
13.4 La presente clausola n. 13 sopravvivrà alla risoluzione del Contratto.
14.    Protezione di dati personali
14.1 L’Azienda rispetterà appieno il diritto alla privacy dell’Utente. Quest’ultimo ha sempre diritto di accesso e di rettifica riguardo a tutte le informazioni che lo riguardano. L’Utente potrà in qualunque momento chiedere all’Azienda di scoprire quali sono le informazioni personali che lo riguardano che essa detiene. L’Utente può correggere tali informazioni, se imprecise, in qualunque momento e su richiesta. 
14.2 L’Utente accetta che, con riferimento al Dispositivo e ad argomenti correlati, l’Azienda potrebbe inviargli informazioni tramite email specifici e saltuari, come pure notifiche SMS L’Utente può chiedere in qualunque momento di non ricevere tali notifiche facendo clic sul link creato a tal fine e inserito in fondo a ciascuna notifica.
14.3 Quale conseguenza dell’interazione dell’Utente con il Dispositivo, l’Azienda potrebbe trattenere ed elaborare talune informazioni relativamente all’uso del Dispositivo medesimo. Con la registrazione presso l’Azienda e/o con l’utilizzo del Dispositivo, l’Utente acconsente alla raccolta e o all’utilizzo di tali informazioni da parte nostra. 
14.4 Inoltre, l’Utente conferisce all’Azienda il diritto non esclusivo, trasferibile, irrevocabile, soggetto a sub-licenza, esente da royalty e a livello mondiale di usare tutte le informazioni raccolte tramite il Dispositivo, consentendole di impiegarle sotto il profilo commerciale, divulgandole e distribuendole a terzi, purché non contengano dati di identificazione personale, salvo, a) essere stata autorizzata dall’Utente medesimo, b) a fini di conformità con vigenti leggi o con il presente Contratto.
14.5 Si osservi che l’Azienda potrebbe impiegare questi dati per inviare all’Utente informazioni su prodotti e servizi propri e di suoi partner commerciali. Nel caso in cui, in qualunque momento, l’Utente non desideri più ricevere tali informazioni, è pregato di contattare l’Azienda via email all’indirizzo info@moocall.com oppure a mezzo posta ordinaria all’indirizzo Carraig House, 5-6 Brookfield Terrace, Blackrock, Co. Dublin, Ireland e tale comunicazione cesserà immediatamente.
15.    Proprietà intellettuale
15.1 Tutti i diritti di proprietà intellettuale derivanti dal Dispositivo o ad esso connessi appartengono all’Azienda.
15.2 Ai fini dei presenti Termini e condizioni, i diritti di proprietà intellettuale sono brevetti, diritti su invenzioni, diritti d’autore e diritti correlati, marchi, ragioni sociali e nomi di dominio, diritti di immagine, di avviamento e di far valere in giudizio diritti sulla concorrenza sleale, nonché diritti su progetti, su banche dati, di utilizzo e di tutela della riservatezza di informazioni riservate (anche know-how), come pure tutti gli altri diritti di proprietà intellettuale, a prescindere che siano registrati e comprese tutte le richieste e i diritti di presentare richiesta e di ottenere rinnovi o estensioni e di far valere la priorità di tali diritti e di tutti i diritti analoghi o equivalenti oppure forme di tutela esistenti o future ovunque nel mondo;
15.3 Con riferimento a diritti di proprietà intellettuale di terzi nel Dispositivo, l’Utente dà atto che il proprio utilizzo di tali diritti dipende dall’ottenimento di una licenza scritta dal concedente pertinente secondo i termini che consentiranno all’Azienda di concedere tali diritti all’Utente.
16.    Risoluzione
16.1 L’Utente salderà immediatamente all’Azienda ogni fattura in sospeso alla risoluzione del Contratto per qualunque motivo.
17.    Forza maggiore
17.1 Ai fini del presente Contratto, per evento di forza maggiore si intende un evento non ragionevolmente controllabile, fra cui, a titolo di esempio: sciopero, serrata o altra controversia aziendale (a prescindere che coinvolgano il personale dell’Azienda o altre parti), guasto di utenza o problema alla rete di trasporti, calamità naturale, guerra, rivolta, insurrezione civile, danneggiamento, conformità a leggi o provvedimenti della pubblica amministrazione, norme, regolamenti o direttive, incidenti, rottura di impianti o macchinari, incendio, inondazione, tempesta o inadempimento di fornitori o subfornitori.
17.2 L’Azienda non risponderà nei confronti dell’Utente per ritardato o mancato adempimento dei suoi obblighi ai sensi del presente Contratto per cause di forza maggiore.
17.3 Qualora un evento di forza maggiore impedisca all’Azienda di fornire il Dispositivo per oltre (4) settimane, senza alcun limite per gli altri suoi diritti o rimedi, essa potrà risolvere il Contratto immediatamente con preavviso scritto all’Utente.
18.    Generalità
18.1 Cessione e altri rapporti
L’Azienda potrà in qualunque momento cedere, trasferire, accendere ipoteche, gravare di oneri, subappaltare o trattare in qualunque altra maniera tutti o alcuni suoi diritti ai sensi del Contratto, come pure subappaltare o in qualunque modo delegare a terzi tutti o alcuni suoi obblighi ai sensi del Contratto.
Senza il previo consenso scritto dell’Azienda, L’Utente non potrà cedere, trasferire, accendere ipoteche, gravare di oneri, subappaltare, dichiarare un trust o trattare in qualunque altra maniera tutti o alcuni suoi diritti od obblighi ai sensi del Contratto.
18.2 Avvisi
Gli avvisi o altre comunicazioni trasmesse a una parte ai sensi del Contratto o in relazione a esso saranno in forma scritta e inviati alla sede legale della parte interessata (se si tratta di un’azienda) oppure al suo luogo principale di attività (in ogni altro caso) oppure, ancora, ad altro recapito eventualmente specificato all’altra parte in forma scritta conformemente alla presente clausola e consegnati personalmente o inviati mediante plico raccomandato, servizio di corriere, fax o e-mail. 
Le disposizioni della presente clausola non valgono per la notifica di procedimenti o di altri documenti nell’ambito di un’azione legale.
18.3 Clausola salvatoria
Qualora disposizioni o parti di disposizioni del Contratto siano o divengano invalide, illecite o inapplicabili, si riterranno modificate nella misura minima richiesta per renderle valide, lecite e applicabili. In caso di impossibilità di tale modifica, la disposizione o parte della disposizione pertinente si riterrà eliminata. La modifica o l’eliminazione di una disposizione o di una parte di disposizione ai sensi della presente clausola non pregiudicherà la validità e l’applicabilità delle rimanenti disposizioni del Contratto.
Nel caso in cui una parte comunichi all’altra l’eventualità che disposizioni del presente Contratto o parti di esse possano essere invalide, illecite o inapplicabili, le parti si accorderanno in buona fede per modificare tali disposizioni affinché, una volta modificate, esse siano valide, lecite e applicabili, raggiungendo, nella massima misura possibile, il risultato commerciale auspicato dalle disposizioni originali.
18.4 Rinuncia
L’efficacia dell’eventuale rinuncia a diritti ai sensi del Contratto o previsti dalla legge è subordinata alla forma scritta ed essa non si intenderà una rinuncia a successive eventuali violazioni o inadempimenti. Nessun inadempimento o ritardo di una parte nell’esercizio di diritti o di rimedi previsti dal Contratto o dalla legge costituirà rinuncia a tali o ad altri diritti o rimedi, né ne impedirà o ne limiterà il successivo esercizio. L’esercizio singolo o parziale di tali diritti o rimedi non impedirà, né limiterà l’esercizio futuro di tali o di altri diritti o rimedi. 
18.5 Assenza di rapporto associativo o agenziale
Il presente Contratto non contiene alcun elemento inteso oppure da intendersi dimostrativo dell’esistenza di un rapporto associativo o di joint venture fra le parti, né costitutivo di un rapporto agenziale fra esse per qualsiasi finalità. Nessuna parte potrà agire in qualità di agente dell’altra, né vincolarla in alcun modo.
18.6 Terzi
I terzi rispetto al presente Contratto non vanteranno alcun diritto riguardo all’applicazione dei relativi termini.
18.7 Modifiche
Salvo quanto previsto nei presenti Termini e condizioni, la validità di modifiche al Contratto, compreso l’inserimento di termini e di condizioni aggiuntivi, è soggetta alla forma scritta e alla sottoscrizione dell’Azienda.
18.8 Legge applicabile
Il Contratto e le controversie che ne derivano o che sono connesse all’oggetto o alla stesura del medesimo (comprese le controversie non contrattuali) saranno disciplinate dal diritto irlandese e interpretate ai sensi di quest’ultimo.
18.9 Foro competente
Ciascuna parte accetta in maniera irrevocabile la competenza esclusiva dei giudici irlandesi sulle controversie che derivano dal Contratto o che sono connesse a esso, all’oggetto o alla stesura del medesimo (comprese le controversie non contrattuali).